giovedì 27 marzo 2008

A Giando e Anna


Carissimi,

penserete senz'altro che questo mio messaggio è un a risposta alla provocazione di Giando...
invece non ha nulla a che vedere.

E' nato così come le belle cose, spontaneamente.
Ho letto il messaggio proprio prima di mettermi a scrivere il mio e dopo la bella telefonata che ho avuto con lui e Anna.
Da alcuni giorni, infatti, era prevista una mia visita alle cooperative.

Finalmente, questa mattina, dopo la partenza della delegazione ufficiale (venuta per l'inaugurazione della strada) che si è diretta verso Niania, sono partito con Ester et Dominique per questa visita ...anche per prendere un po' di aria.

E' stata una passeggiata di gioia e di speranza nonostante il tempo grigio, la pioggia.

I soci (sono quasi tutte socie!) stanno lavorando bene e si vedono i risultati.

I pollai e la conigliera sono tenuti bene, puliti, con la segatura fresca e abbondante.

Le galline e i conigli non mancano di cibo e acqua.

Alla cooperativa AVOBE ho ricevuto 15 bellissime uova. Ho insistito perché le mettessero nella incubatrice. Hanno rifiutato categoricamente.
Ho dovuto accettare e portarmele a casa. Non vi nascondo che ho avuto un attimo, breve ma intenso, di commozione...

Evidentemente Ester e Dominique salutano Giando e Anna, ma anche tante persone e i tantissimi bambini che abitano vicino alle cooperative.

Vi mando anche il saluto mio... delle galline e conigli!

Grazie e sempre avanti...

Ben vengano anche i maiali.

Ciao

2 commenti:

Annagabriella ha detto...

CIAO carsisimi del blog

e sopprattutto ciao Silvano! le tue parole riempiono l'anima e non immagini quanto io sia contenta che i " nostri"...delle donne,di Dominique, Ester, tue e delle persone che hanno lavorato e lavorano per il progetto ..dicevo..i " NOSTRI" sforzi, la tenacia e il credere sempre in ciò che stiamo facendo stia portando i suoi frutti..ci abbiamo sempre creduto..anche se ci dicevano : " ma che andate a fare in Congo.con tanti altri posti.." e tu dicevi .." e certo..facile aiutare le persone che hanno già tutto..". Ti ringrazio Silvano per l'ennesima opportunità che hai dato a noi e soprattutto alla TUA gente..un giorno vedremo quel magico posto che è Mambasa ricco di allevamenti e cibo per la gente...
grazie a Dominique..Ester..a tutte le donne e persone che mettono il loro coraggio in questa impresa..

vi abbraccio

Anna

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti,
scusate se intervengo anch'io,ma
è per una buona azione.Mi chiamo Giuliana (sorella di P.Silvano), faccio parte del Gruppo Missionario di Cà Trenta ; voglio proporvi , in vista della dichiarazione dei redditi, di devolvere il 5 per mille ai nostri missionari P.Dino e P.Silvano.
Il codice fiscale della nostra ONLUS è il seguente:92019760245.
Vi ringrazio anticipatamente e vi auguro un mondo di bene.
Saluti,
Giuliana